Descrizione

L?Associazione ha come obiettivo la ricostruzione precisa e fedele della vita quotidiana di una Legione Romana del primo secolo dopo Cristo, identificandosi con la tredicesima legione  GEMINA, costituita da Giulio Cesare.Ciò che il nostro gruppo storico propone sono eventi culturali, rievocazioni storiche, uso dell? equipaggiamento del Legionario, studio della disciplina formativa Romana Classica, tecniche e movimenti di schiera, uso del latino classico, attività inerenti la vita quotidiana dell?accampamento, cucina del periodo.Oltre a partecipare a manifestazioni del periodo Romano, la nostra associazione, basandosi sulle fonti documentali ed iconografiche, nonché sui reperti archeologici, tiene corsi serali di addestramento sulle tecniche di combattimento dell?Esercito Romano, con lo scopo di ricreare fedelmente, anche ad esempio con l?uso del latino negli ordini di truppa, le eccellenze operative e tattiche dell?epoca. Gli oggetti, le armi, il vestiario e tutto quello che compone il nostro equipaggiamento sono il più possibile fedeli all?originale, ed il lavoro di ricerca e miglioramento è continuo.I nostri soci si occupano di archeologia ricostruttiva, ovvero di vivere ai giorni nostri la quotidianità Romana, utilizzando soltanto gli strumenti e gli oggetti di quel periodo, ricostruiti nella maniera più fedele. La "Storia Viva" si dimostra così un'occasione concreta per testimoniare e affrontare in prima persona gli aspetti e le problematiche apparentemente più semplici e banali, come accendere un fuoco, allacciarsi un abito o indossare un'armatura, oppure cucinare un pasto su un fuoco da campo. L?obiettivo è l?esplorazione e la riscoperta del nostro passato attraverso la sperimentazione personale ed è aperta a tutti coloro che sono interessati ed appassionati al periodo Romano Classico e che desiderano capire ed approfondire la vita dei nostri antenati.La finalità principe dell'attività è quella didattica: non solo per soddisfare l'interesse e la curiosità di chi già coltiva la passione per la storia Romana, ma per dare l?opportunità a chiunque di conoscerla attraverso la visione diretta e di viverla in prima persona.  

Ave atque Vale                                                                                                     

Marcus Aemilius Lepidus - Centurio et  Vibius Valerius Quadratus- Centurio

 


Site Map